085: L’Europa delle deportazioni dal volto umano

Esplicito 085: L’Europa delle deportazioni dal volto umano

Da: TRAPPIST
1 0 2 mesi fa
Ieri Ursula von der Leyen ha tenuto il proprio primo discorso dello “Stato dell’Unione.” La presidente della Commissione europea ha riflettuto sulla pandemia in corso, sottolineando la responsabilità dell’Europa di proteggere vite umane, e ha delineato i punti centrali del proprio programma per il prossimo anno. Ma Von der Leyen si è esposta soprattuto riguardo gli accordi di Dublino, dichiarando che è necessario superare i meccanismi che regolano la gestione dell’asilo politico all’interno ... Maggiori informazioni

Seguici su Facebook